Tintura per capelli senza profumo, come scegliere? Informazioni utili

 

Tinte per capelli senza profumo, come scegliere? Informazioni utili

Chi di noi non ha mai fatto una tinta nella propria vita?

La maggior parte di noi le fa, per coprire i propri capelli bianchi o anche solo per cambiare radicalmente.

La tinta, insomma sembra essere ormai quello “strumento” di cui non possiamo proprio fare a meno.

Eppure il suo uso può poter crearci dei problemi.

Un effetto davvero molto fastidioso che, forse, qualcuno di voi ha potuto sperimentare è la reazione allergica alla tinta, a causa del contatto col profumo contenuto all’interno delle tinte stesse.

Probabilmente chi ha sperimentato questa situazione sa quanto possa essere fastidioso tutto ciò e, soprattutto, quanto possa essere dannoso per la propria cute.

Per questo sarebbe opportuno acquistare tinte senza profumo.

Il problema è  proprio questo: la difficile reperibilità delle colorazioni senza profumo.
Insomma, pur  volendo optare per queste colorazioni spesso è difficile accedervi.

Eppure, è possibile trovare un rimedio, anche se potrà sembrarvi davvero difficile. A cosa ci riferiamo?

In questo articolo cercheremo di aiutarvi e indirizzarvi nella scelta della tinta per capelli senza profumo, dandovi alcuni consigli utili e preziosi.

Esistono tinte senza profumo?

Una domanda che probabilmente vi sarete poste, se soffrite per questa situazione, è proprio questa: esistono tinte senza profumo?

Per chi non soffre di allergie o non ha fastidi a causa del profumo, sembra quasi essere impercettibile il problema, in quanto le tinte non contengono delle percentuali di profumo molto elevate.

Il problema è che il profumo è presente eccome quindi, per chi soffre di fastidi e allergie, è davvero difficile fare la tinta e usare i prodotti presenti in commercio, senza avere effetti dannosi.

Molti dei prodotti che troviamo comunemente nei negozi o anche nei centri commerciali contengono comunque profumo quindi, ovviamente, sono impossibili da utilizzare, se si hanno  delle allergie.

Ma tranquilli, non demordete: in commercio sono presenti anche tinte senza profumo, ottime quindi anche per voi!

Come scegliere la tinta senza profumo?

In commercio, ormai, sono sempre più presenti le tinte senza ammoniaca, parabeni, metalli aggiunti, paraffine, siliconi, resorcina o nichel.

Queste tinte sono sicuramente ottimali, perché molto rispettose nei confronti dei nostri capelli e della nostra cute.

Sicuramente, però, contengono delle profumazioni: queste infatti vengono inserite per rendere la colorazione comunque piacevole e non un momento fastidioso a causa di un profumo fastidioso e insopportabile.

Le tinte senza profumo, però, esistono: questa è la bella notizia.

Dove poterle acquistare? Ecco un ‘altra domanda che sicuramente vi starete ponendo e a cui cercheremo di dare delle risposte.

Sicuramente la cosa migliore è recarsi in erboristeria oppure in farmacia. In questi negozi, di solito, sono presenti una vasta tipologia di prodotti che riescono davvero ad andare incontro ad ogni esigenza.

Inoltre potrete anche scegliere prodotti biologici e naturali, realizzati quindi tramite pigmenti vegetali e con prodotti naturali che non danneggiano il cuoio e i nostri capelli. Ottimo, vero?

Tra i prodotti biologici, sono presenti anche diversi kit che contengono la colorazione senza profumo: tra i marchi che producono questa specifiche tinte abbiamo Bioscalin e Euphidra, acquistabili soltanto online oppure in farmacia, appunto.

[/su_note]

Insomma, come avete potuto notare, i marchi che possono venirvi incontro ci sono: basta conoscerli e poi acquistarli e provarli.

Prove allergiche per profumazioni

Un consiglio davvero utile in questo casi, è quello di andare in farmacia: perché?

Recandovi in farmacia, o in parafarmacia, sarà possibile effettuare una prova allergica delle diverse profumazioni.

Questo è un passaggio davvero importante, perché le profumazioni contenute all’interno della tinta non sono sempre le stesse e variano molto spesso.

A questo punto, quindi, potrete avere lo stesso problema, anche provando tinte diverse.

Molto utile, quindi, è proprio effettuare questo test, per capire quale profumazione possa crearvi allergia, così da poterla evitare.

Ovviamente, se vi dà fastidio qualsiasi profumazione, è consigliabile scegliere sempre una tinta senza alcuna profumazione, completamente biologica e andrete sul sicuro.

Insomma, come detto a inizio articolo, i rimedi ci sono!

Riassumendo: cosa abbiamo detto sin’ora

Insomma, come si è potuto constatare, a causa di tinte con all’interno delle profumazioni, si possono poter provare fastidi o avere delle allergie.

Per questo, spesso è opportuno optare per delle tinte senza profumo: in questo il mercato sicuramente,ci viene in aiuto.

D’altronde sono diversi i marchi che producono tinte naturali, senza parabeni, e anche senza profumo, anche se sembrano essere non facilmente reperibili.

Ma andando in erboristeria o in farmacia, per esempio si possono poter trovare dei buoni prodotti.

A tal proposito sarebbe anche opportuno fare dei test, ovvero delle prove allergiche per testare quale profumazione possa darvi allergia e quale no, al fine di poterla evitare e dunque non avere alcun fastidio o problema.

Ovviamente se vi da fastidio qualsiasi profumazione, optate per le tinte senza profumo e non sbaglierete di certo!

D’ altronde la tinta è quel qualcosa che dovrebbe aiutarci a stare meglio con noi stessi, e non a darci ulteriori problemi!


Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Tinte per Capelli