Come tingere i capelli con il cacao: info e consigli

Oggi giorno, quasi tutti noi ci ritroviamo a combattere contro i nostri capelli bianchi.

E’ inutile negarlo, è successo anche a noi: per questo siamo spesso alla ricerca di tinte naturali o altri rimedi per sbarazzarcene.

D’altronde a chi piace sfoggiare i propri capelli bianchi? A nessuno di noi: ci fanno sentire insicuri e sicuramente a disagio, soprattutto se siamo in compagnia di altre persone.

Eppure questi sono inconvenienti che vengono a farci visita anche in un’età non troppo avanzata: i capelli possono arrivare ad assumere un determinato colore grazie alla quantità di melanina che viene prodotta dal nostro corpo.
Quando la produzione di melanina si ferma,  i capelli iniziano ad ingrigirsi e questo  non avviene solo con l’avanzare dell’età: in alcune persone incomincia in maniera precoce.

Insomma, come fare per eliminarli?

Beh, iniziamo con il dire che oltre ai prodotti presenti in commercio, possiamo affidarci anche a molti altri alimenti naturali che abbiamo già a nostra disposizione, a  casa,  come il cacao.

Vi starete chiedendo come mai e che proprietà abbia tale ingrediente: continuate e leggere e la vostra curiosità sarà soddisfatta.

 

Cacao e le sue proprietà: quali sono?

Il cacao, oltre ad essere apprezzato per il suo sapore, sembra essere un ingrediente in grado di coprire i nostri capelli bianchi.

Lo sapevate o ne siete rimasti piacevolmente stupiti?

D’altronde, se ci riflettete bene o ci fate caso, sono diversi gli  shampoo che si possono trovar in commercio o in erboristeria e che contengono proprio il cacao: questo ingrediente infatti ci può aiutare a mantenere in salute la nostra chioma,  tanto che viene consigliato dagli esperti anche nel caso in cui abbiamo capelli secchi e sfibrati.

Insomma, avete i vostri primi capelli bianchi e volete correre ai ripari o volete semplicemente colorare i vostri capelli, per renderli più scuri, senza necessariamente andare dal parrucchiere?

Volete affidarvi insomma a delle tecniche fai da te, del tutto naturali, comodamente da casa, ma soprattutto economiche?

Bene, allora il cacao fa proprio al caso vostro, poichè utile per rispondere alle vostre esigenze.

Noto infatti per le sue proprietà, risulta essere un vero e proprio rimedio di bellezza, utile anche per  migliorare la vostra circolazione sanguigna e regalare vigore alla vostra pelle.

Come mai? Questo sembra dipendere dalla presenza dei polifenoli che fanno si che questo sia un alimento ricco di antiossidanti, utile anche contro l’invecchiamento della pelle e  dei capelli.

Come far affidamento a questo metodo così semplice, naturale e in grado di regalare un odore magnifico ai nostri capelli?

Vediamolo qui di seguito.

Come utilizzare il cacao sui propri capelli: una ricetta fantastica

Per poter usufruire delle proprietà del cacao sui nostri capelli bianchi, occorrono:

  • 30 grammi di cacao amaro in polvere
  • due cucchiai di miele biologico

Cosa fare a questo punto?

Occorre unire i due ingredienti, al fine di ottenere una specie di crema molto densa che andrete  ad applicare sui vostri capelli asciutti, soprattutto sulle zone dove sembrano esserci maggiormente i capelli bianchi.

Quanto dovrà restare in posa l’impacco? Per almeno un’ora, successivamente potrete risciacquare e procedere con lo shampoo.

Alla fine non potrete che ottenere e dunque notare un effetto fantastico: vedrete i vostri capelli essere maggiormente sani,  profumati e dei capelli bianchi non ci sarà più traccia.

E poichè si tratta di  un prodotto naturale, non vi provocherà alcun esito negativo o danni ai vostri capelli, che saranno solo più idratati.

Insomma è sicuramente da provare!

Consigli per l’uso: avvertenze

Come in tutte le cose, occorre però fare delle piccole precisazioni.

A tal proposito, prima di procedere con quanto appena detto, c’è da dire che se si ha un’allergia al nichel, questo composto potrebbe causarvi delle irritazioni del cuoio capelluto, poiché il cacao contiene questo metallo.

Per questo è  consigliabile sentire il proprio medico o fare anche una prova prima di procedere con l’impacco, per essere più sicuri.

Riassumendo: cosa abbiamo detto sin’ora

Insomma, come abbiamo potuto constatare, il cacao non è solo utile nel latte o per fare un bel dolce.

Può essere utilizzato anche come valido alleato per i propri capelli: abbiamo infatti visto che per le sue proprietà è in grado di preservare la salute dei nostri capelli, a differenza di altri prodotti, ed è ulteriormente in grado di aiutarci in un’impresa.

Quella di sbarazzarci dei nostri capelli bianchi, che spesso sono proprio fastidiosi.

In sinergia con il  miele, infatti, può essere un modo per colorare i nostri capelli, senza però danneggiarli!

Che ve ne sembra? L’avreste mai detto?

Non vi resta che provarlo, ovviamente tenendo conto del fatto che, se siete allergiche al nichel, andrebbe evitato per evitare di avere delle successive irritazioni.

Quindi sentite il vostro medico, dopodichè lasciatevi avvolgere dal suo potere che renderà i vostri capelli maggiormente lisci, idratati profumati  e soprattutto privi di capelli bianchi.


Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Tinte per Capelli