Rimozione colore capelli: migliori prodotti di Agosto 2020, prezzi, recensioni

 

Articoli per rimozione colore capelli: migliori prodotti, prezzi, recensioni

Quando qualcuno decide di effettuare una tinta ai propri capelli, che sia la prima volta o no, c’è un incubo che ricorre costantemente: il risultato finale.

Insomma, ci si chiede costantemente proprio questo: come sarà?

Potrà sembrarvi strano, ma in realtà è proprio così: il risultato finale è ciò che spaventa maggiormente i clienti. Anche se a fare il colore è un professionista, poichè la possibilità di errore può essere comunque  dietro l’angolo.

Basti pensare, per esempio, al fatto che il colore può “agire” in modalità differente sui capelli, anche in base al loro stato.

Per esempio, se abbiamo precedentemente attuato una decolorazione, probabilmente il colore prenderà in una modalità differente rispetto a come sarebbe stato se avessimo avuto i capelli “intatti”.

Il risultato finale è, quindi, sempre un’incognita per chi decide di cambiare colore: quante volte ci è capitato di uscire dal parrucchiere e non essere soddisfatti del lavoro fatto e quindi del trattamento ricevuto?

Probabilmente molte volte, vero?

Ora vi svelo un segreto e una cosa che sicuramente vi rincuorerà sapere: non siete state le uniche. Capita a tutte, o  è capitato a tante, almeno una volta nella vita, di provare questa spiacevole sensazione.

Un’altra cosa che, probabilmente, vi rincuorerà sapere è che è possibile rimuovere il colore indesiderato dai propri capelli, qualora insomma non ci dovesse piacere.

Come fare? Forse vi starete chiedendo proprio questo.

In questa sezione parleremo  di questo aspetto: ovvero di come rimuovere il colore tramite appositi prodotti.

Non ci resta che continuare a leggere per scoprirlo.

Come rimuovere il colore dai propri capelli

Come già affermato, rimuovere il colore dai capelli è possibile.

A tal proposito bisogna precisare di come si tratti di un processo alquanto delicato e “lungo”: insomma, dobbiamo mettere in conto sin da subito che ciò non è facile e che quindi non avverrà in due secondi.

Altra cosa da precisare è che questo processo è ancora più delicato se avete intenzione di farlo da sole e a casa.

Bisogna dirlo: andare da un parrucchiere è sicuramente più semplice, anche perché in questo casa si ha la possibilità di avere consigli e “dritte” da un professionista. Ma ciò, inevitabilmente, non può che determinare un ulteriore dispendio dal punto di vista economico.

Quindi, se avete intenzione di “risparmiare” e di optare per il “fai da te”, potete sicuramente farlo, nessuno ve lo vieta,  ma dovrete affidarvi a dei prodotti sicuri e professionali. Insomma occorre sapere quali sono i prodotti migliori in commercio.

Quali sono? Forse questa è l’altra domanda che ora vi starà sobbalzando in mente. Qui di seguito troverete un elenco dei migliori prodotti presenti in commercio,  in quest’ultimo periodo.

Shampoo antiforfora

Uno dei prodotti più delicati e soft che ci può aiutare nella rimozione del colore dai capelli è proprio lo shampoo antiforfora. Potrà sembrarvi strano, ma in realtà funziona davvero: perché?

Lo shampoo antiforfora ha una costituzione alquanto particolare: tra i suoi diversi componenti, contiene il principio attivo di solfuro di selenio che, gradualmente e naturalmente, tende a schiarire il colore presente sui capelli.
Per un risultato ancora più intenso si può poter combinare questo shampoo con due cucchiai di bicarbonato di sodio, il quale è un ottimo schiarente, sapete?

Dopo 7-8 lavaggi potrete vedere i primi risultati: questo significa che occorre avere, però, tempo e costanza.

Ovviamente, in questo caso, potrete scegliere qualsiasi shampoo antiforfora. Uno dei migliori in commercio è sicuramente quello di “Vichy” ideato proprio per la cute grassa e per eliminare il sebo dal cuoio capelluto.
Il costo di questo shampoo è di circa sette euro, sicuramente un costo medio-basso, questo. Non credete anche voi?

Le recensioni? Sono tutte positive, perché molti confermano la sua efficacia anche per il contrasto della forfora e della cute grassa.

Color remover

Un altro metodo sicuramente meno soft e delicato, rispetto allo shampoo antiforfora è l’utilizzo di prodotti specifici, noti come “color remover”.

Come agiscono?

Questi color remover agiscono andando a rimpicciolire le molecole di pigmento della tinta che così riescono a “scivolare” via dai capelli. In questo caso, ovviamente, i vostri capelli risulteranno sicuramente molto più chiari rispetto al colore applicato.

Si potrebbe attuare una nuova tinta, ma è comunque consigliabile aspettare un po’ di tempo, oppure optare per un colore meno scuro, perché i capelli, essendo chiari, assorbirebbero molto di più il colore.

Un buon marchio che produce i color remover è  sicuramente“Revlon Professional”.

In questo caso parliamo di un correttore liquido per la tinta dei capelli, che permette di eliminare al massimo tre tonalità di tinta, a seconda dell’ intensità di colore esistenti.
Un suo punto a favore?

I capelli, dopo l’applicazione di questo prodotto, restano comunque morbidi, anche se ovviamente dovranno essere idratati maggiormente, a causa del trattamento “stressante”.

In questo caso, il prodotto costa circa quaranta euro :quindi non è molto economico, ma teniamo conto che sono presenti due flaconi.

Inoltre le recensioni sono quasi tutte positive, confermando quindi l’effetto schiarente del prodotto.

Riassumendo

Insomma come abbiamo potuto vedere, per potere rimuovere il colore indesiderato dai nostri capelli, possiamo far affidamento, qualora decidessimo di farlo a casa e da soli, a diversi prodotti specifici, tra cui shampoo coloranti, color remover,  che per la loro costituzione, sono in grado di schiarire in un certo senso il colore che vogliamo eliminare.

Abbiamo inoltre visto quali sono i marchi migliori che possono fornirci questi prodotti: le loro caratteristiche e il loro prezzo.

Per avere una maggior consapevolezza di quello che andremo ad acquistare!

Insomma, se avete fatto la tinta, e il vostro colore non vi piace per niente, potete optare, per uno di questi prodotti, se non volete andare dal parrucchiere e spendere molti soldi.

Un consiglio?Fatevi comunque consigliare da quest’ultimo, anche solo circa la probabilità di riuscita del lavoro, per evitare altre delusioni.

Perchè come abbiamo detto, spesso i prodotti sono buoni, ma occorre comunque valutare lo stato dei propri capelli, per capire cosa potrebbe uscire e quindi  per evitare di incorrere in brutte sorprese.


Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Tinte per Capelli